I RITI DELLA LUNA

I Riti della Luna

 

I riti della luna ed il suo potere son noti nella storia dell’uomo fin dall’antichità.


I riti della luna e la conoscenza del loro potere, erano parte della routine quotidiana di tutte le popolazioni antiche, i nostri antenati erano consapevoli che la luna rappresenta le 4 stagioni, esercitava il controllo sulle maree oceaniche, sui raccolti, sui cicli della natura ed anche la stretta connessione sui cicli ormonali mensili delle donne.


Ancora oggi molte persone in tutto il mondo pianificano la propria vita su queste fasi lunari, mantenendo un collegamento con la  natura stessa e beneficiando del suo potere.


Eseguendo rituali, pratiche, meditazioni e routine specifiche, durante determinate fasi lunari, puoi beneficiare anche tu di questo potere ed essere in sincronia con il ciclo lunare in  modo potente per vivere nel flusso con la tua natura ciclica di Madre Natura.


Significato dei rituali della Luna


I rituali lunari sono routine, pratiche specifiche, di solito supportate da strumenti connessi con gli elementi della natura come ad esempio: piante, rocce, fiori e vibrazioni.


Questi rituali eseguiti durante specifiche fasi lunari sfruttano il potere della luna per supportarti nel raggiungere benessere ed equilibrio in tutte le sfere della tua vita. Devi sapere che le fasi lunari con cui puoi interagire sono otto di cui quattro sono le principali:

  1. Luna nuova
  2. Luna crescente
  3. Luna piena
  4. Luna calante


Di queste quattro fasi, le più potenti di cui ti parlerò sono la luna nuova e la luna piena.


Luna Nuova


La luna nuova è ideale per i nuovi inizi, nei vari cicli della luna, la luna nuova è un momento molto potente, la sua energia permette un flusso naturale di rinnovamento e trasmutazione, le pratiche, le routine ed i rituali sono connessi a nuovi cambiamenti di varia natura come ad esempio: relazioni sentimentali, opportunità di lavoro, l’inizio di un nuovo libro, nuovi progetti, nuove abitudini sullo stile di vita o il cambiamento di direzione verso qualsiasi tipo di nuovo inizio della nostra vita, qualsiasi cosa sia, sarà supportato da questa nuova energia lunare.
Questa fase lunare è quindi ottima per  pianificare, impostare, visualizzare e immagazzinare l’energia necessaria alla realizzazione della nuova realtà.

 


Luna Piena

La luna piena avviene quando l’energia yin femminile della luna si fonde con l’energia yang maschile del sole allineandosi allo stesso grado astrologico su segni opposti, è un momento molto potente in cui liberarsi dell’energia negativa, trasmutare e rilasciare ciò che non serve più, è il momento per l’espansione, la celebrazione e la raccolta della manifestazione generata dalle tue intenzioni impostate durante la luna nuova.

 

Crea il tuo Rituale della Luna

 

Creare un rituale della luna personalizzato in linea tuo sentire interiore, ma che rispecchi alcuni elementi base è essenziale affichè il rituale sia efficace.


Proprio per essere in connessione con gli elementi della natura ecco alcuni piccoli spunti che dovrai rispettare nel creare il tuo rituale.Un punto chiave di partenza è incorporare nel tuo rituale almeno un qualcosa dei quattro elementi: terra, aria, fuoco, acqua.


La Terra può essere rappresentato da: una pianta, foglia, fiore, sale, cristalli o rocce.


L’aria può essere rappresentato da: oli essenziali diffusi, musica, meditazione, mantra o danza.


Il fuoco può essere rappresentato da: una candela, spezie, fumigazione o qualcosa con colori vivaci come rosso, arancione, giallo o oro.


L’acqua può essere rappresenta da: fare un bagno, una conchiglia o una bevanda.


Quando ti approcci al tuo rituale prenditi il tempo per dedicarti le attenzioni, spegni il cellulare, trova un tuo spazio, prenditi almeno 30 minuti.

 

 

Oli Essenziali per il rito della Luna

 


Tra gli oli d’eccellenza per il rito alla luna consiglio:


Cipresso: poiché purifica e radica le scelte ci infonde fiducia e forza per affrontare il nuovo calmando l’ansia rafforzando il nostro spirito.


Mandarino e arancia: ci sostengono nell’energia del buon umore, ci incoraggiano consentono la transazione diminuendo ansia infondendoci fiducia.


Cardamomo: In quanto ci sprona all’azione contrastando l’abitudine di rimandare e di procrastinare.


Sandalo Hawaiano: stimola la tua creatività e ci supporta sulla sfera di relazione connesso anche alla sessualità.


Incenso: ci eleva supportandoci nel rimodulare noi stessi ci fa rilasciare le abitudini, gli schemi e le forme di pensiero negativo.


Patchouli: ci permette di tagliare ufficialmente il cordone legato a qualsiasi nostro blocco o ristagno ottimo per ripartine da zero e pianificare con la luna nuova.


Menta piperita, bergamotto, cannella e patchouli se devi concentrarti su tematiche relative all’abbondanza e innovazione in ambito lavorativo.


Ylang-ylang, rosa, lavanda, gelsomino, neroli, geranio per aspetti e pianificazione centrati sull’aspetto affettivo e di relazione.

 

Usa gli oli essenziali nei tuoi riti, aggiungili nel sale prima di fare il bagno, applicali diluiti nell’olio vettore di cocco, mettine una goccia sui polsi e sui Chakras per aprirti al nuovo ed alle intuizioni, una goccia sul palmo della mano prima di meditare o connetterti con la tua guida interiore, aggiungine una goccia al tuo quaderno ed aggiungine una o due gocce nella tua bevanda calda con il miele.

ORDINA I TUOI OLI ESSENZIALI

 


Bagno di purificazione


Il primo step è purificare proprio perché la luna è collegata all’elemento acqua, purificati in modo da rinnovare le tue energie ed essere pronta al nuovo, fai un bagno con sale marino integrale o dell’Himalaya, addizionato da oli essenziali che oltre a purificarti innalzeranno le tue frequenze. Per questa pratica ti consiglio gli oli essenziali di: cipresso, salvia, bergamotto, lavanda, menta piperita, bacche di ginepro, patchouli, ylang-ylang e rosa. Puoi aggiungere al tuo bagno fiori secchi, cristalli, conchiglie, accedere una candela e musica 432 Mhz, accendi il diffusore con oli essenziali.

Prenditi il tuo tempo, rilassati pensa e fai chiarezza sulle tue intenzioni, dopo il bagno massaggiati con un olio o crema arricchito con oli essenziali ad elevata vibrazione come: incenso, mirra, lavanda, rosa.

 

 

Crea il tuo spazio “sacro”


Prepara l’ambiente per il tuo rito, il tuo spazio sacro con: luce soffusa, diffusore con oli essenziali per purificare fisicamente ed energeticamente il tuo spazio o in alternativa brucia salvia e palo santo, se hai una pianta o dei fiori ti aiutano nel radicamento. Accendi candele, incensi e musica soffusa ad elevata frequenza, nel caso tu ne senta il bisogno fai prima un riequilibrio dei Chakras, prepara un quaderno nuovo per scrivere le tue riflessioni, diffondi oli essenziali, prepara i cristalli purificati durante la precedente luna piena, e mettili vicino a te, ti consiglio il quarzo rosa, ametista, cristallo di rocca, ossidiana, quarzo citrino. Prepara un materassino da yoga o cuscini morbidi, una bevanda calda tisana o cioccolata calda ed acqua.

 

Inizia e fai il tuo rito


Ora è tutto pronto, mettiti comodo chiudi gli occhi inspira ed espira, concentrati su di te connettiti e centrati con il cuore, medita, con qualsiasi tecnica o stai semplicemente in ascolto, visualizza di essere in una grande bolla bianca di energia radiante, chiedi all’Universo, al tuo Sé superiore, alla Luna, agli Angeli, lo Spirito guida, agli elementi della natura a Dio o qualunque sia il tuo sistema di credenze, di guidarti ed essere presente per accompagnarti in questo tuo viaggio di rituale alla luna.


Ora che ti sei centrato esprimi le tue visioni, chiedi ed ascolta mettendoti in connessione e poi scrivi nel tuo quaderno nuovo quel che ti fluisce, le cose della tua vita che desideri chiamare e sperimentare o esprimi ciò che sei pronto a rilasciare. Potrebbe trattarsi di qualsiasi cosa: sentimenti, progetti, sogni o cambiamenti che vuoi apportare e sperimentare nella tua vita; come ad esempio un’opportunità di lavoro, una relazione, un viaggio, un esperienza, abbondanza finanziaria, un’avventura o la qualsiasi.


Una volta fatto questo dichiaralo all’universo o a chi per esso, ricorda che la tua voce è una frequenza ed è molto potente, permette di attivare le tue emozioni creative o di rilascio, siamo esseri vibrazionali ed in termini di vibrazione l’universo si manifesta.


Ora rimani centrato, medita, stai in ascolto e se qualche intuizione ti giunge appuntala nel tuo quaderno, anche se ti sembra una parola o una frase in questo momento senza senso, potrebbe essere che nel tempo tutto abbia un nesso proprio con una parola sola.


Dichiara e focalizzati sull’intenzione di rimanere aperto all’opportunità di vedere e capire i segni di cui potresti aver bisogno lungo il percorso verso la realizzazione della tua intenzione.

 

Ecco per te alcune domande che ti possono aiutare nei primi approcci al tuo rito alla luna.

  • Come mi sento adesso?
  • Cosa è eccitante per me in questo momento?
  • Cosa mi blocca?
  • Come realizzare quel che voglio?
  • Che cosa voglio modificare?
  • Qual è la cosa che desidero di più?
  • Cosa cerco in questa fase della mia vita?
  • Cosa vorrei sperimentare?
  • Cosa dovrei intraprendere in questo ciclo lunare?
  • Quale sarà il mio tema guida in questo ciclo?

Ora rimani in meditazione qualche minuto o il tempo che ritieni necessario e sentiti come se tutto abbia iniziato ad agire, ricentrati sul cuore ringrazia e lascia fluire; chiudi questo rito bevendo la tua tisana, acqua o cioccolata.

Adoro questa forte connessione con l’elemento femminile della Luna.

 

Se vuoi essere accompagnato in questo viaggio contattami per la tua consulenza personalizzata


Prenota ora.

sonia@essenzebenessere.com

 

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *