Incenso olio essenziale doTerra

 

OLIO ESSENZIALE D’INCENSO

 

Incenso l’olio essenziale, in inglese Frankincense, proviene dalla Boswellia,  una resina coltivata in Somalia e nelle regioni del Pakistan e India.

Questo albero è particolare, in quanto può crescere  in condizioni difficili, secche e desolate. L’incenso è una gommaresina estratta dagli alberi.

L’olio d’Incenso è ricco di  terpeni e possiede proprietà fortemente anti-infiammatorie, per questo l’olio di incenso viene usato sia per via  topica, solitamente miscelato con un olio vettore, come l’olio di cocco o l’olio di jojoba, sia per via inalatoria ed interna.

Si ritiene che l’olio  d’incenso trasmetta messaggi al sistema limbico del cervello, ed è ottimo per supportare il sistema nervoso.

PARTICOLARITA’ DELL’INCENSO

 

L’olio d’incenso ha una particolarità unica, grazie ai suoi componenti ,  riesce ad  oltrepassare la barriera encefalica, questa proprieta’ è unica nel suo genere,  neanche i farmaci riescono a superare questa barriera .

L’incenso è rinomato come uno degli oli essenziali più pregiati e preziosi, chiamato anche il Re degli oli essenziali,  l’incenso ha straordinari benefici per la salute.  Le sue proprietà lenitive e abbellenti sono utilizzate per ringiovanire la pelle e aiutare a ridurre l’aspetto delle imperfezioni quando applicate localmente.

Come il Re degli oli, il Frankincense è noto per supportare una sana funzione cellulare se usato internamente. Se inalato o diffuso, il Frankincense promuove sentimenti di pace, rilassamento, soddisfazione e benessere generale.

L’olio  essenziale d’incenso, ha la proprieta’ di supportare la funzione cellulare, l’aroma favorisce il rilassamento, riduce l’aspetto delle imperfezioni della pelle se applicato localmente, supporta una sana funzione immunitaria, nervosa e digestiva se assunto internamente .

 

PUBMED ricerche correlate:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=Frankincense+essential+oil

 

COME USARE L’OLIO ESSENZIALE D’INCENSO

  • Applicare localmente con olio vettore per aiutare a ridurre l’aspetto delle imperfezioni della pelle e dei seghi del tempo.
  • Aggiungerne una goccia alla tua crema abituale per una azione anirughe.
  • Applicare sulla pianta dei piedi per favorire la sensazione di rilassamento e per bilanciare l’umore.
  • Ottimo l’ uso aromatico per meditare.
  • Prendere da una a due gocce per via sublinguale o in una capsula vegetale, per sostenere una sana funzione cellulare e cerebrale.

 

I BENEFICI DELL’OLIO D’INCENSO

 

L’olio essenziale d’incenso ci aiuta a ridurre lo stress ed a far fronte alle difficoltà emotive, infatti se inalato, l’olio di incenso ha dimostrato di ridurre la frequenza cardiaca e l’ipertensione. Ha proprietà anti-ansia e ci sostiene nelle fasi di depressione, non ha effetti collaterali negativi e non causa sonnolenza indesiderata.

L’olio di incenso mostra una forte attività immunostimolante, l’incenso è un agente antisettico e disinfettante che ha effetti antimicrobici. Inoltre può essere aggiunto nei detergenti  naturali per la casa .

L’incenso ha la capacità di rafforzare la pelle e migliorare il tono, l’elasticità, Può aiutare a tonificare e sollevare la pelle, ridurre la comparsa dei segni del tempo, cicatrici , acne e guarire le ferite.

La ricerca, suggerisce, l’olio di incenso  per migliorare la memoria e le funzioni di apprendimento.

L’olio essenziale di incenso è utile per ridurre i livelli di ansia o lo stress cronico, ha inoltre, un profumo calmante  che  favorisce il sonno.

L’incenso da sempre è usato per riti e per connettersi con il divino, facilita gli stati meditative e la connessione con il se superiore.

 

Usi spirituali  dell’olio d’incenso

L’incenso viene considerato olio essenziale Spirituale per eccellenza, l’incenso favorisce l’accettazione, l’equilibrio emotivo e la stabilità, la connessione con il Divino ed altri piani vibrazionali, offre protezione, forza d’animo, coraggio e risoluzione; aumenta l’introspezione, la consapevolezza spirituale  l’ispirazione; è un valido aiuto nelle pratiche spirituali e meditative.

L’olio essenziale di incenso può essere usato come olio d’unzione  per cerimonie, rituali e riti di passaggio.

Ottimo se diffuso durante la meditazione, poichè accelera  l’accesso alla consapevolezza  .

L’olio di Incenso facilita il fluire dell’ energia Qi o Prana, ed è ottimo per le pratiche mente/corpo.

I benefici psicologici e spirituali dell’incenso sono stati riconosciuti per secoli nei riti di tutte le culture.

Puoi usare questo olio, mettendo una o due gocce nel terzo occhio, per facilitare la meditazione, l’apertura della visione sottile e l’apertura del terzo occhio nelle tue pratiche di connessione.

 

L’ OLIO D’INCENSO E AROMATERAPIA SOTTILE

L’olio d’Incenso è ampiamente usato in Aromaterapia sottile proprio per le sue sue proprietà di connetterci con il Divino, usato anche sul piano energetico sottili.

L’Incenso è legato all’energia del fuoco, perciò ha proprietà purificanti e rinnovatrici, si suggerisce il suo uso per purificare gli ambienti con energia sottile stagnante.

Ottimo per lavorare sul sesto e settimo Chakra , sia per la connessione, l’apertura alle percezioni sottili ed è consigliato  anche per la sigillatura dei campi sottili.

Per la pulizia del campo Aurico, oltre che ad usarlo in diffusione o sui polsi, puoi preparati un sale da bagno .   

Durante la pratica Meditativa puo’ essere di supporto una musica con frequenze vibrazionali adatte ad entrare in stato meditativo.

Namastè

Sonia Varoli

 

COME ACQUISTARE GLI OLI DOTERRA

CORSO ONLINE

CONSULENZA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *