INTERAZIONI TRA FARMACI ED OLI ESSENZIALI O CONTROINDICAZIONI

INTERAZIONI TRA FARMACI ED OLI ESSENZIALI O CONTROINDICAZIONI

Per coloro che assumono farmaci, è importante sapere come utilizzare i “rimedi” naturali e come potrebbero interagire o contraddire i loro effetti. Vi do  le seguenti informazioni nel tentativo di aiutarvi ed informarvi responsabilmente , circa l’uso o meno di oli essenziali insieme a farmaci.

Sono infermiera ed operatrice olistica, con un percorso formativo anche di ricerca clinica, ho tradotto materiale inglese, di cui lascio bibliografia, in quanto dalle mie ricerche non ho trovato materiale altrettanto completo e valido in italiano.

Preciso e suggerisco, in caso utilizziate farmaci ,di consultare il vostro medico prima di approcciarvi all’uso soprattutto interno dell’aromaterapia .

“Gli oli essenziali sono noti per essere attivi, cioè  ottengono l’accesso alle cellule in quanto sono liposolubili e vengono metabolizzati dall’organismo. Per tanto come agenti attivi possono reagire con altri farmaci presenti nel corpo.

In vari studi di ricerca su esami siero-ematici di laboraorio alcune essenze sono state trovate per completare l’azione degli antibiotici ,la Melaleuca è un esempio di un olio che “aumenterà l’attività di streptomicina e penicillina”. Il ricercatore Valnet menziona anche che alcuni oli contenenti aldeidi e chetoni possono “inattivare gli antibiotici”.  Gli oli ricchi di aldeidi (citron, citronellal cinnamico) includono la corteccia di cannella, la citronella, il chang di maggio, la melissa, l’arancia e lo zenzero. Gli oli ricchi di chetoni (mentone e canfora) comprendono menta piperita, rosmarino, salvia e spiga di lavanda.

Una “dose” di un olio essenziale, che è una combinazione di un numero di componenti trovati in una pianta intera, è molto meno di una singola dose concentrata di un singolo componente trovato in prodotti farmaceutici. Un olio essenziale fornisce una “dose” più sicura, ma potrebbe richiedere più tempo per risolvere il problema rispetto a una droga sintetica.

I prodotti farmaceutici hanno effetti collaterali perché il corpo non riconosce la struttura molecolare di un componente sintetico concentrato, quindi il corpo non può metabolizzarlo bene e produce effetti collaterali. Un prodotto vegetale intero è facilmente assimilabile dall’organismo e raramente, se mai, produce effetti collaterali negativi se usato in modo appropriato , oppure interazioni.

Tutte le sostanze applicate per via topica o assunte internamente devono essere metabolizzate (trasformate) dall’organismo in modo che le singole cellule possano prosperare. Il metabolismo e la disintossicazione sono una combinazione di entrambi i materiali di decomposizione e di filtrazione del materiale tossico o inutilizzabile. Tutto ciò che mangiamo, beviamo e applichiamo alla nostra pelle, inclusi farmaci, erbe e olii essenziali devono passare attraverso questo processo.

La disintossicazione avviene principalmente nel fegato, che rimuove la sostanza inutilizzabile o tossica dal sangue, la scompone e la porta ai reni o all’ intestino per  eliminarlo. Il tasso di disintossicazione determina la frequenza con cui un farmaco deve essere assunto.

Ci sono variabili a questo tasso di disintossicazione e il tasso può essere influenzato da altre sostanze che la persona mangia o applica localmente. Scrive Tisserand: “È difficile prevedere la probabilità di interazioni con gli oli essenziali con i farmaci, poiché potrebbe essere coinvolta un’ampia gamma di meccanismi … Informazioni dettagliate sono scarse nella maggior parte dei casi, ma le interazioni con gli enzimi possono essere comuni componenti [non il tutto, ma un singolo costituente isolato] aumentano la produzione di alcuni enzimi metabolici.

Questa azione è indicata come induzione enzimatica. L’induzione di un particolare enzima può aumentare la velocità con cui un farmaco viene metabolizzato e quindi diminuisce nel sangue i livelli e le azioni terapeutiche: gli inibitori degli enzimi che metabolizzano i farmaci avrebbero l’effetto opposto, causando l’innalzamento dei livelli ematici e probabilmente aumentando eventuali effetti collaterali “.

 

Pompelmo e agrumiLa ricerca mostra che il succo di pompelmo blocca uno speciale enzima nella parete dell’intestino che impedisce a molti farmaci di essere assorbiti nel corpo, rendendo più facile per questi farmaci di passare dall’intestino al corpo, aumentando i livelli ematici di questi farmaci, che può creare effetti pericolosi e tossici

Sebbene ci siano pochissime ricerche sulle interazioni farmacologiche reali con gli oli essenziali, siamo consapevoli che alcuni singoli componenti degli oli essenziali possono rallentare il processo o potenziarlo.

Le interazioni tra succo di pompelmo e alcuni farmaci sono causate da furanocumarine – un tipo di composti chimici trovati in alcuni agrumi. In particolare, si ritiene che la 6,7-diidrossibenzammina (DHB) e la bergamottina causino interazioni tra pompelmo e alcuni farmaci.

Uno di questi furanocumarini, il bergamottina, è presente anche in diversi oli essenziali. Quantità relativamente piccole di bergamottina possono essere trovate nell’olio di pompelmo , nell’olio di limone e in altri olii essenziali derivati ​​dagli agrumi.

Le classi specifiche di farmaci affetti da bergamottina e 6,7-diidrossibergammina comprendono:

Le statine

Antistaminici

Soppressori della tosse

Benzodiazepine e ipnotici

Farmaci per la disfunzione erettile

Inibitori della proteasi dell’HIV

immunosoppressori

Ormoni, comprese le pillole anticoncezionali ormonali

Vale la pena ricordare che la quantità di furanocumarine nella maggior parte degli oli essenziali a base di agrumi è estremamente ridotta. Tuttavia, è importante essere consapevoli del rischio di furanocumarine se si assumono farmaci prescritti su base continuativa.

 

 Paracetamolo (esaurimento glutatione)
La mentuccia può esacerbare l’esaurimento del glutatione.

Anestesia
Molti oli comunemente usati per problemi respiratori come Rosemary, Eucalpytus, Ravintsara e Bay Laurel (Laurel Leaf) sono alti in 1,8 cineole, che possono interferire con il metabolismo dell’anestesia.  L’Aromaterapista clinico, Rhiannon Harris osserva che questi dovrebbero essere evitati (sia per via topica che per via inalatoria) per almeno una settimana prima di qualsiasi intervento chirurgico per prevenire le complicanze.

 

Farmaci anticoagulanti (come Warfarin, Coumadin, aspirina o eparina) o persone con disturbi della coagulazione o sanguinanti, chirurgia maggiore, parto, ulcera peptica o emofilia.
Eugenolo trovato in Clove, Timo ct. timolo e origano dovrebbero essere evitati per via orale.
Birch e Wintergreen devono essere evitati topicamente e oralmente.

Stewart si occupa di farmaci anticoagulanti: “Molti aromaterapeuti praticanti hanno pensato che gli oli contenenti cumarine potrebbero essere controindicati quando una persona sta assumendo farmaci anticoagulanti sulla teoria che le cumarine sono anche anticoagulanti e potrebbero causare un eccessivo assottigliamento del sangue che potrebbe causare emorragie. i cumarinici negli olii essenziali non sono anticoagulanti e non presentano tali rischi “.

“Gli oli Wintergreen e di betulla potrebbero rappresentare un rischio di eccessivo assottigliamento del sangue in combinazione con farmaci anticoagulanti, poiché entrambi sono composti principalmente da metil salicilato, che ha proprietà simili all’aspirina, tuttavia, tale evento sarebbe possibile solo con grandi dosi orali di questi oli, che non presentano tali rischi se inalati o applicati sulla pelle con moderazione. ”

Cumarina

I seguenti oli contengono cumarine o altri costituenti che possono interferire con i fluidificanti del sangue. Tuttavia, se qualcuno è a base di anticoagulanti, eventuali cambiamenti con qualsiasi integratore o farmaco devono essere seguiti dal loro medico a causa dei livelli che devono essere nel range …

Evita l’angelica, la betulla, la cannella, il chiodo di garofano, l’abete (balsamo), l’helichyrsm, il Laurus nobilis, la noce moscata, l’origano,.

Antidepressivi (farmaci MAOI o SSRI come chinidina, Floxetina e paroxetina, codeina e tamoxifene)
Per via topica o orale
Il chiodo di garofano (gemma, foglia, gambo) e la noce moscata dovrebbero essere evitati a causa di possibili cambiamenti della pressione sanguigna, tremori o confusione. Considera anche di evitare Holy Basil, Bay (West Indian), Cinnamon Leaf e Parsley Seed.
Oli essenziali contenenti farnesene e alfa-bisabololo come il pioppo di balsamo, la camomilla tedesca, il tanaceto blu e l’achillea inibiscono alcuni enzimi metabolizzanti (CYP2D6) e possono potenziare le azioni di alcuni antidepressivi.

Antidepressivi come Bupropion che inibisce l’enzima CYP2B6
Il citrico presente in Lemongrass, May Chang, Honey Myrtle e Lemon Myrtle deve essere evitato in quanto l’olio può potenziare l’azione farmacologica. (Tisserand afferma che il rischio è teorico basato sulla ricerca).

Farmaci anti-diabetici
Citral trovato in Lemongrass cioè citronella, non deve essere assunto per via orale.
I costituenti di questi oli possono influenzare i livelli di zucchero nel sangue: anice, anice stellato, cassia, corteccia di cannella, aneto, finocchio (amaro e dolce), geranio, citronella, melissa, mirto, mirto di limone, origano, santoreggia e curcuma , tutti hanno la capacità di influenzare i livelli di zucchero nel sangue.

 

Sensibilità dell’aspirina
Betulla e Wintergreen contengono metil salicilato, che è il componente principale dell’aspirina. Alcuni bambini con ADD / ADHD hanno sensibilità salicilata.
I costituenti di questi oli hanno alcune proprietà inibitorie per l’aggregazione piastrinica e possono esacerbare l’azione fluidificante di questi farmaci: anice, anice stellato, cassia, corteccia di cannella, foglia di cannella, chiodo di garofano (gemma, gambo, foglia) Cornmint, finocchio (amaro, dolce), aglio, lavanda, calendula, mirto, cipolla, origano, patchouli, corteccia di ravensara, salato, dragoncello, timo ct borneolo, timo ct limonene e timo ct timolo / carvacrolo.

Il calcio-antagonista (comune nei farmaci ad alta pressione sanguigna, felodipina è stato menzionato nella ricerca)
La menta piperita è un calcio-antagonista e può alterare l’effetto in quanto può potenziare il farmaco quando assunto per via orale.

I percorsi di menta piperita

A causa della capacità della menta piperita di modulare la motilità del tubo digerente in vitro e in vivo, tutti i farmaci che influenzano la digestione possono potenzialmente interagire con l’olio di menta piperita. Inoltre, i farmaci che riducono il pH dello stomaco, come gli anti-H2 o gli inibitori della pompa protonica, potrebbero potenzialmente far sì che le capsule di menta piperita rivestite enteriche si dissolvano prima. (Il rivestimento enterico è usato per prevenire l’assorbimento nello stomaco). Il database standard naturale riporta anche potenziali interazioni con quell’enzima epatico, CYP450. Tuttavia, questa è una prova più teorica e non è stata dimostrata negli esseri umani.

Interazioni di menta piperita e nifedipina sono state studiate in vitro utilizzando cellule epatiche umane. Olio di menta piperita e suoi costituenti mentolo, mentil acetato moderatamente, reversibilmente inibito un enzima nel fegato, CYP3A4. Ciò potrebbe causare un aumento della quantità nel corpo di questo calcio antagonista che viene utilizzato per i livelli di pressione alta. Tuttavia, i ricercatori hanno notato che “questo richiede ulteriori indagini”.

Farmaci diuretici
L’anice ha costituenti con azione antidiuretica.

Efedrina
L’eugenolo trovato in Clove and Nutmeg deve essere evitato a causa di possibili cambiamenti cardiovascolari che possono verificarsi.

L’insufficienza epatica e / o renale rende un individuo più vulnerabile agli effetti tossici dell’uso eccessivo di olio.
Eugenolo trovato in Clove, Timo ct. il timolo e l’olio della West India Bay sono inibitori delle prostaglandine. Il trattamento farmacologico per le patologie renali aumenta il flusso sanguigno renale attraverso meccanismi che dipendono dagli effetti delle prostaglandine.

Sedativi (come barbiturici, benzodiazepine, anestetici)
Gli oli essenziali noti come “sedativi” possono interagire se applicati localmente o prelevati internamente. Harris osserva che gli oli essenziali alti in 1,8 cineole come il rosmarino, l’eucalipto, il ravintsara e l’alloro (foglia di alloro) sono controindicati per quelli sui barbiturici, poiché inducono un rapido metabolismo di questi farmaci.

Paracetamolo

Interazione potenziale: in uno studio sui roditori, l’olio essenziale (EO) di cumino, preparato come emulsione, è stato applicato a topi maschi per 5 giorni consecutivi. Il paracetamolo, nella dose di 200 mg / kg, è stato applicato per via orale o per iniezione 2 ore dopo l’ultima dose di EO. Successivamente, sono stati prelevati campioni di sangue a vari intervalli di tempo. Con il dosaggio orale, c’era meno paracetamolo nel corpo del roditore. Dopo l’iniezione, c’è stata una maggiore esposizione del corpo al farmaco con l’EO.

Precauzioni per oli essenziali per gravidanza e farmaci

Le seguenti informazioni sono tratte dal riferimento di Essential Oil Desk.

Gravidanza

Oli sicuri: geranio, camomilla tedesca, neroli, legno di sandalo, legno di rosa, baby dolce, lavanda, mirra, rosa.

Da evitare: basilico, calamo, salvia sclarea, finocchio, issopo, noce moscata, rosmarino, salvia, tanaceto, dragoncello.

 

Ipertensione e farmaci per l’epilessia

Attenzione con basilico, issopo, finocchio, menta piperita, noce moscata, rosmarino, salvia, tanaceto, dragoncello.

Evitare la salvia e il rosmarino con i farmaci per l’ipertensione.

(Nota, a volte se hai un esperto di oli e farmaci, questi possono essere monitorati.Per esempio, non ci sono interazioni “maggiori” con rosmarino secondo lo standard naturale con rosmarino. La University of Maryland, tuttavia, consiglia di evitare .)

 

Farmaci transdermici (cerotto cutaneo)
Non applicare oli essenziali sulla stessa area in cui si trova il cerotto poiché possono accelerare o rallentare la somministrazione del farmaco, alterando così la dose.

 

 

Questo elenco include solo oli doTERRA

 

ANTICOAGULANTE:

WARFARIN – (Coumadin, Jantoven)tutti gli usi sconsigliati: interno,topico o inalatorio: Birch, Wintergreen, Deep Blue

Uso interno orale sconsigliato: Cassia, corteccia di cannella, chiodi di garofano, Finocchio,Origano, Patchouli, Timo, DigestZen , On guard-

L’inalazione e l’uso topico di questi oli è ancora considerato al sicuro con questo farmaco.

Warfarin: l’uso occasionale e piccole quantità di Deep Blue applicate per via topica possono andare bene in alcune persone.Usare cautela e autocontrollo per sanguinamento eccessivo e lividi.

On Guard & DigestZen: uso orale occasionale di On Guard o DigestZen (softgel e gocce per la gola) per malattie acute.

 

ANTIAGGREGANTI PIASTRINICI:

ASPIRIN – (Bayer, Bufferin, Ecotrin)

ANTICOAGULANTE:

EPARINA

Uso interno Orale sconsigliato: anice stellato, Cassia, corteccia di cannella, chiodi di garofano, finocchio, origano, patchouli, timo, On guard,

DigestZen – L’inalazione e l’uso topico di questi oli è ancora considerato sicuro con questi farmaci.

 

ANTIDIABETICI:

GLYBURIDE – (Diabeta, Glynase)

METFORMIN – (Glucophage, Fortamet, Glumetza,

Riomet)

Uso interno orale sconsigliato: Anice, Cassia, Cinnamon Bark, Clove, Finocchio, Geranio, Citronella, Melissa, Origano,

On Guard, DigestZen – Inalazione e uso topico di questi oli è ancora considerato sicuro con questi farmaci.

MAOIs:  antidepressivi  Inibitori delle monoamino ossidasi e SSRIs:  Inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina

ISOCARBOXAZID – (Marplan)

FENELZINE – (Nardil)

SELEGILINA – (Eldepryl, Emsam, Zelapar)

TRANYLCYPROMINE – (Parnate)

Citalopram – (Celexa)

ESCITALOPRAM – (Lexapro)

FLUOXETINE – (Prozac)

PAROXETINA – (Paxil)

SERTRALINE – (Zoloft)

Uso interno orale sconsigliato: cannella, chiodo di garofano, On guard-

L’inalazione e l’uso topico di questi oli è ancora considerato al sicuro con questi farmaci.

 

Riferimenti :

Essential Oil Safety di Robert Tisserand e Rodney Young 2014,

Aromatherapy for Health Professionals , Elsevier Health Sciences UK

The Chemistry of Essential Oils Made Simple , Care Publications, 2005

Essential Oil Safety: una guida per gli operatori sanitari , Elsevier Health Sciences UK 2nd Edition 2014,

Alliance of International Aromatherapists, (17 dic. 2008), Denver, CO.

The Therapeutic Benefits of Essential Oils, Nutrition, Well- Being and Health. Dr. Jaouad Bouayed ed. 2012;

Grapefruit Oil and Medications. The Farmacist. February 8, 2015

Effect of peppermint oil and caraway oil on gastrointestinal motility in healthy volunteers: a pharmacodynamic study using simultaneous determination of gastric and gall-bladder emptying and orocaecal transit time. Aliment Pharmacol Ther. 2003,

Aromatherapy for Health Professionals 4a edizione.

 

RICERCHE SCIENTIFICHE

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25635991

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11556915

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20922995

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6073409/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4641707/

 

Se vuoi scoprire di piu’ sull’uso dell’aromaterapia ACCEDI AL MIO CORSO

Se vuoi acquistare gli oli essenziali doterra  col 25% di sconto clicca qui 

Sonia Varoli

 

 

60 Comments

  1. Buy

    I do agree with all the ideas you’ve offered on your post.
    They are really convincing and can certainly work. Still,
    the posts are too quick for beginners. May just you please extend them a bit from next time?
    Thank you for the post.

  2. I loved as much as you will receive carried out right here.
    The sketch is attractive, your authored subject matter stylish.
    nonetheless, you command get bought an edginess
    over that you wish be delivering the following. unwell unquestionably come more formerly again as exactly the
    same nearly a lot often inside case you shield
    this hike.

  3. Woah! I’m really digging the template/theme of this website.

    It’s simple, yet effective. A lot of times it’s hard to get that
    “perfect balance” between user friendliness and visual appearance.
    I must say that you’ve done a superb job with this. In addition, the blog loads super
    quick for me on Opera. Superb Blog!

  4. It is appropriate time to make some plans for the future and it is time
    to be happy. I’ve read this post and if I could I wish to suggest you some interesting things or suggestions.
    Perhaps you could write next articles referring to this article.
    I want to read more things about it!

  5. hey there and thank you for your info – I’ve definitely picked up anything new from right here.
    I did however expertise some technical points using this site, as
    I experienced to reload the web site many times previous to I could get it to load properly.
    I had been wondering if your web hosting is OK? Not that I’m complaining, but
    sluggish loading instances times will very frequently affect your placement in google and could
    damage your high-quality score if advertising and
    marketing with Adwords. Well I’m adding this RSS to my email and can look out for much more of your respective exciting content.
    Ensure that you update this again very soon.

  6. Lucy

    Hello

    i like your shop,
    But I have a question, i see a lot of items in this shop http://item.pictures/cheaperproducts14 that you also sell in your shop.
    but there products are 60% cheaper, well my question is what is the difference between your shop and theirs,
    is it the quality or something else, I hope you can answer my question.

    Sincerely

    “Sent from my iPhone”

    1. soniavaroliaroma

      Hi Lucy

      I know but in my shop you can buy all Bracelets, pendants and stones and jewelry are filled with Healing Energy for you that they can support you with things like to clear and heal, whatever is as energy and emotions blocks, in relationships and they help to activating your higher self.

      Will be sent to you all your purified crystals, Bracelets, pendants, crystal stones and jewelry purified and remotely loaded with the distance Crystal Healing, Quantum Healing, Reiki and angels reiki Healing .

      Namastè

  7. Greetings from Carolina! I’m bored to death at work so
    I decided to browse your blog on my iphone during lunch break.
    I really like the knowledge you present here and can’t wait
    to take a look when I get home. I’m amazed at how fast
    your blog loaded on my mobile .. I’m not even using WIFI, just 3G ..

    Anyhow, amazing site!

  8. I’ve been browsing on-line more than three hours nowadays,
    but I never found any fascinating article like yours.
    It is pretty value sufficient for me. Personally, if all
    webmasters and bloggers made good content as you probably did,
    the internet will likely be much more helpful than ever before.

  9. Hey i was looking for useful information ion kidney stone surgery and just came across your blog and found it quite interesting cont wait to see your post you vr beensharingh really insightful posts and i m an avid reader of your posts keep shring the hnowledge and adding valuse to our lives

  10. I am no longer positive where you’re getting your info, but good topic.
    I needs to spend some time studying more or figuring out more.
    Thank you for excellent information I was searching for this information for my
    mission.

  11. It is perfect time to make a few plans for the long run and it’s
    time to be happy. I have read this submit and if I
    may just I want to counsel you few fascinating things or tips.
    Maybe you could write subsequent articles referring
    to this article. I wish to learn more issues about it!

  12. g

    Hey There. I discovered your blog the use of msn. This is a really well written article.

    I’ll make sure to bookmark it and come back to read more of your useful info.
    Thanks for the post. I will definitely comeback.

  13. An outstanding share! I have just forwarded this onto a colleague who has been doing a little homework on this. And he in fact bought me breakfast simply because I stumbled upon it for him… lol. So let me reword this…. Thanks for the meal!! But yeah, thanx for spending the time to discuss this matter here on your website.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *