Perchè amare se stessi

 

Perché amare se stessi

 

Perché amare se stessi è vitale per il proprio benessere e l’equilibrio delle relazioni .

Affrontiamo  un  argomento che riguarda tutti noi il self love e il suo potenziale, scopriremo i segreti del perchè amare se stessi è cosi’ importante.

Il più grande dono che puoi fare a te stesso è imparare ad amarti !

Amare se stessi sembra agli occhi di tutti noi scontato ma se si guarda attentamente il significato di  amare se stessi , ci si rende presto conto che quel attribuiamo al concetto di amare se stessi non è reale.

La Dott.ssa Margaret Paul è un’autrice e co-creatore del potente processo di auto-guarigione Inner Bonding®,
e il relativo programma online self-healing SelfQuest® .

Margaret condivide che quando lavora con nuovi clienti, generalmente chiede loro se sentono di prendersi cura di se stessi.
Spesso dalla sua esperienza, i piu’ ritengono che sono in grado di amare se stessi, e per questo non riescono a capire perché si sentano male o abbiano problemi nelle loro relazioni.

Quando chiede loro di descrivere come amando se stessi, queste sono alcune risposte comuni:

“Si prendo molto cura di se stessi con massaggi, trattamenti estetici, si allenano e mantengo in buona forma, mangiano bene. ”

Potremmo quindi dire che stanno amando se stessi fisicamente , ma che dire emotivamente?

“Oppure meditano o pregano ogni giorno e appartengo a una meravigliosa chiesa orientata spiritualmente”.

Ossia si stanno prendendo cura di se stessi spiritualmente, ma che dire emotivamente?

“Altri lavorano sodo e stanno attenti alla gestione dei soldi e patrimoni. Hanno investito bene e si sentono sicuri finanziariamente.
Queste persone si stanno prendendo cura di se stessi finanziariamente , ma che dire emotivamente?

Per la maggior parte del tempo, trova che le persone sanno prendersi cura di se stesse fisicamente, finanziariamente, spiritualmente e organizzativamente, ma si stanno abbandonando sia a livello emotivo che nelle loro relazioni, motivo per cui cercano il suo aiuto.

In parole semplici, stanno soffrendo le molte conseguenze del non essere amorevoli verso se stessi emotivamente,  con conseguente manifestazione dei sintomi come: ansia, depressione, senso di colpa, vergogna, vuoto, rabbia, dipendenze o problemi di relazione.

Cosa vuol dire veramente amare te stessi

Puoi cominciare a capire cosa significhi amare emotivamente te stesso, ossia amare il tuo bambino interiore, che è il tuo sentimento, il tuo sé anima , quando inizi a chiederti  quello di cui un bambino ha bisogno per sentirsi amato, questo ti riporta a capire realmente cosa sia amare se stessi.

Se ripensi alla tua infanzia, cosa ti ha fatto sentire amato? Ti sei sentito più amato dall’ottenere un giocattolo che volevi o essere visto e apprezzato per quello che sei?

Quando eri turbato, ti sentivi più amato dal aver avuto un biscotto e dalla possibilita’ di guardare la TV, o ricevendo attenzioni cortesi e compassionevoli?

Parte dell’amare te stesso sta imparando a vedere la tua bella anima, in modo che tu possa davvero valutare te stesso piuttosto che giudicare te stesso.

Ti vedi attraverso gli occhi del tuo io ferito dall’ego, che è stato programmato da genitori, insegnanti, coetanei, fratelli o leader religiosi, o attraverso gli occhi dell’amore e della verità? Poniti questa domanda.

Imparare a vedere la propria essenza viene dall’imparare a connettersi con il proprio sé superiore – la fonte dell’amore e della verità.
Non possiamo vedere la nostra essenza dell’anima attraverso gli occhi del nostro ego ferito, che è stato programmato con molte false credenze sul nostro valore e amabilità – credenze come “Non sono abbastanza bravo”, “Sono essenzialmente imperfetto, “” Sono inadeguato. ”

Puoi vedere chi sei – la tua essenziale bontà, amore, cura e doni naturali – solo attraverso gli occhi della verità, gli occhi del tuo sé superiore, che imparerai a fare mentre impari l’Inner Bonding.

Conoscere e valutare la propria essenza dell’anima è essenziale per creare relazioni d’amore.

Che cosa ha a che fare l’amore con le relazioni di successo?
Le relazioni di successo non sono casuali. Dalle mie esperienze di vita e dalle esperienze delle migliaia di coppie che la Dott.ssa Margaret  ha consigliato negli ultimi 50 anni, possiamo dire che, le chiavi per creare e mantenere relazioni d’amore ed  imparare ad amare te stesso è la scelta più importante che puoi fare.

Naturalmente, sentiamo e sappiamo,  che non puoi amare gli altri a meno che tu non ami te stesso, ma la maggior parte delle persone non capisce cosa significhi.

Significa che ti stai assumendo la responsabilità dei tuoi sentimenti piuttosto che rendere il tuo partner responsabile per il tuo dolore, gioia e autostima.

Significa che sei gentile, accetta e compassionevole con te stesso piuttosto che giudicare duramente te stesso.

Non puoi condividere il tuo amore con il tuo partner se ti senti vuoto dentro a causa dell’abbandono di te stesso – ignorando i tuoi sentimenti, giudicando te stesso, rivolgendoti a varie dipendenze per intorpidire i tuoi sentimenti o rendere gli altri responsabili dei tuoi sentimenti. In effetti, l’auto-abbandono è la causa principale del fallimento della relazione.

Quando ti aspetti che il tuo partner ti dia l’amore e l’attenzione che non stai dando a te stesso, allora proverai a controllare il tuo partner – spesso con rabbia, colpa, ritiro o conformità – e questo crea sempre problemi. La tua intenzione di ottenere amore piuttosto che dare amore e condividere l’amore non porterà mai a connessioni e intimità.

Per molti anni, ho creduto di amare gli altri anche quando non amavo me stesso. Mi è piaciuto stare lì per gli altri, ma c’era una sottile sofferenza nel  mio dare – che doveva essere colmato amato di nuovo, quel che mancava era il self love.

Non c’è modo che tu possa dare agli altri puramente dal tuo cuore quando ti abbandoni. Quando ti abbandoni, il tuo bambino interiore si sente solo, vuoto, insignificante e non amato – proprio come ogni bambino si sentirebbe se trattato senza amore. Quando ti senti solo e non amato dentro, allora non puoi fare a meno di sperare che la persona che ami ti amerà e riempirà il buco vuoto che proviene dall’auto-abbandono.

Dare “amore” per riavere l’amore significa che in realtà non stai dando amore, perché l’amore è un dono gratuito. Non ha alcun programma ad esso allegato. Quando ami veramente, non stai sperando in attenzione, approvazione o convalida. Stai dando amore per la pura gioia di dare amore, che puoi fare solo quando il tuo “coppa d’amore” interiore è pieno fino all’orlo e traboccante.

Ciò che riempie il tuo amore fino a traboccare? Amare te stesso!

Se credi che la tua coppa d’amore si riempia solo dell’amore altrui, allora continuerai ad abbandonarti e cercare di ottenere l’amore dagli altri. Ma questa strategia è generalmente destinata al fallimento perché gli altri non si sentono amati quando si sta dando per ottenere qualcosa indietro.

Quindi non puoi davvero amare il tuo partner se non ti ami. Spero che ora tu possa vedere che non importa quanto tu sia gentile e premuroso con gli altri, se non sei gentile e ti prendi cura di te stesso, allora la tua gentilezza rischia di essere manipolativa piuttosto che amare gli altri. Non possiamo nascondere la nostra solitudine e il nostro vuoto, che è sempre il risultato di non amare noi stessi.

L’aromaterapia di supporto al self love !

 

Anche l’aromaterapia è di supporto nell’amare se stessi

Gli oli essenziali utili per prendersi cura di se stessi e amare se stessi, qui descritti gli oli essenziali che ti potranno aiutare.

Geranio: respira questo olio essenziale per apportare un senso di calma se ti senti ansioso. Il geranio aiuta a governare lo stress e la depressione, portandoti ad uno stato di felicità e pace interiore. Il Geranio è un ottimo equilibratore ormonale per le donne e si combina molto bene con Bergamotto e Lavanda.

 Rosmarino: il potente profumo del rosmarino stimola la tua sicurezza e concentrazione ottimo per il radicamento. Aiuta nel contrastare e combattere l’affaticamento mentale, gli episodi nervosi, l’esaurimento e il burnout.
Il rosmarino libera la mente e le emozioni bloccate. Aiuta nel  riallineare la mente ed è indicato per focalizzare la concentrazione.

 Bergamotto: l’olio per eccellenza dell’incarnazione dell’amore personale e dell’autostima. Questo olio aiuta a elaborare e rilasciare la paura di non essere mai abbastanza, è di supporto nel dolore emotivo e apre all’amore e all’accettazione di sé.
Il bergamotto insegna l’accettazione nella tua unicità, l’autoapprovazione, gioia e sicurezza in se stessi. Ritengo che tutti necessitano una spruzzata di Bergamotto!

Incenso: considerato il  Re degli oli,  può essere usato ogni giorno per sentirsi calmi e connessi spiritualmente. Applicalo durante la meditazione o lo yoga, o per un momento di meditazione sul 3 occhio, ci connette con la nostra parte spirituale.
L’incenso è anche un olio ottimo per la funzione cerebrale e il potenziamento immunitario, oltre che essere l’olio di maggior connessione con la spiritualita’.

Ylang Ylang : ottimo per contrastare lo stress e l’ansia. Il suo aroma edificante è utile per la depressione o quando si cerca di gestire e dominare la rabbia. È fantastico per concentrarsi sulla felicità e sulla gratitudine, Ylang Ylang è anche considerato un afrodisiaco.

 Lavanda: uno degli oli più calmanti e popolari, la lavanda può aiutare a calmare la mente e il corpo, ottimo per contrastare e supportare l’ansia e la depressione. Puo’ essere utilizzato anche per conciliare il sonno.

Rosa: l’olio di rosa è uno dei piu’ preziosi , ha una vibrazione  di 320 Mhz di frequenza, indicato per alleviare i sintomi della depressione, calmare il sistema nervoso, promuovere sentimenti di felicità e aumentare il tono dell’ umore.
È uno dei migliori oli essenziali da utilizzare nella pratica dell’auto-amore, aiuta ad eliminare via le emozioni negative . L’olio di Rose è anche considerato un afrodisiaco .

Il connubio corpo e mente è essenziale per il tuo equilibrio emotivo, la guarigione e la crescita. Il tuo spirito e il tuo corpo fisico sono intrecciati, gli oli essenziali proprio per le loro proprieta’ possono supportarti sia negli aspetti emotivi, sia per  guarire il corpo e lo spirito. Praticare la cura personale e l’amore per se stessi, ti mantiene equilibrato e sano ed è essenziale per il benessere a lungo termine.

Il più grande dono che puoi dare a te stesso è imparare come amarti attraverso l’apprendimento e la pratica dell’Inner Bonding. Guarisci il ciclo di vergogna e di auto-abbandono che porta all’ansia, alla depressione, alla dipendenza, alla solitudine e al fallimento della relazione: unisciti al Dr. Margaret Paul presso l’Art of Living Retreat Center dal 17 al 19 maggio 2019 per Inner Bonding: The Power to Guarisci te stesso.
La Dott.ssa Margaret Paul è un’autrice e co-creatore del potente processo di auto-guarigione Inner Bonding®, e il relativo programma online self-healing SelfQuest® – raccomandato dall’attrice Lindsay Wagner e dal cantante Alanis Morissette. È apparsa in numerosi programmi radiofonici e televisivi, tra cui Oprah. Margaret ha conseguito un dottorato in psicologia, è un esperto di relazioni, oratore, consulente e artista. Ha lavorato con successo con migliaia di persone e ha tenuto corsi e seminari per oltre 50 anni.

Sonia Varoli

Questo articolo è stato  tradotto e pubblicato e implementato da me con il permesso dell’autore. Vedi l’articolo originale

 

Se vuoi scoprire come avere gli oli essenziali clicca qui

Se vuoi imparare  di piu’ sull’aromaterapia accedi al mio corso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *